La mia Valle. Alto Garda e Ledro

{ Trentino, 2014 }

La mia Valle è un progetto di ricerca sulla percezione del paesaggio montano, affidato ogni anno a un interprete differente, che giunge da luoghi lontani dal Trentino. Pia Valentinis vive in Sardegna. Per disegnare questa mappa ha compiuto una residenza artistica. Ha potuto leggere il paesaggio dell’Alto Garda e Ledro dall’alto verso il basso, sui monti, e dal basso verso l’alto, dai laghi, dove ha nuotato per la prima volta in acqua dolce. Il quaderno degli schizzi è servito per studiare le forme delle cose in natura, «è difficile disegnare le rocce», ha ripetuto spesso Pia. Il suo lavoro di documentazione si è basato sulla fotografia, sulla scrittura e sul disegno. Il panorama dei fenomeni minori seduce tanto quanto quello dei fenomeni eclatanti, ecco perché l’autrice usa figure che non ti aspetti.

Il fotografo Luigi Ghirri ha sempre sostenuto che «l’atlante è il libro che ci permette di trovare dove abitiamo e dove vorremmo andare, seguendo dei segni sulla carta, come quando leggiamo». Con questo spirito è nato il progetto La mia Valle: per trovare dove abitiamo e dove vorremmo andare, seguendo dei segni sulla carta, come quando leggiamo.